Supply Chain

Rendicontazione degli impegni presi

NEL 2013 ABBIAMO DETTONEL 2014 ABBIAMO FATTO
SUPPLY CHAIN  
  • Definire, condividere ed implementare la politica e la Roadmap della Sostenibilità nella Supply Chain di mediolungo periodo
  • Partecipazione al progetto TenP della Fondazione Global Compact Network Italia, di cui Ansaldo STS è socio Fondatore, con il lancio dell’attività di coinvolgimento dei fornitori per definire un piano di intervento finalizzato al miglioramento della loro sostenibilità sui temi del rispetto dei diritti umani, delle condizioni di lavoro, dell’ambiente e della lotta alla corruzione
  • Rendere più accessibile ai fornitori il tool per la valutazione, per poter condividere i risultati del rating e attivare un circolo virtuoso di miglioramento
  • Realizzato il tool per consentire la creazione automatica del report di rating dei fornitori. Avviata la sperimentazione in Francia per il relativo invio ai fornitori nel gennaio 2014
  • Sostenere l’attenzione degli stakeholders verso il SUDA (Supplier Database) in quanto generatore di valore interno ed esterno
  • Eseguito Piano di Training al Supply Chain department e Quality department
  • Portare a termine l’integrazione delle condizioni generali di fornitura con clausole sanzionatorie per mancato rispetto del Codice Etico e armonizzarle con il quadro normativo e le best practice internazionali
  • Aggiornate e pubblicate le condizioni generali di appalto package per l’Italia (doc. MNL045) inserendo le clausole sanzionatorie per mancato rispetto del Codice Etico